Un libro che hai amato da bambino


Da bambina non leggevo. Ho iniziato molto tardi, a 16 anni.
Da piccola c'erano libri per bambini in casa mia, ma nessuno mi ha mai veramente iniziato alla lettura come io ho fatto con le mie bambine.
Così non ho un libro che amavo da bambina, anche se in cuor mio avrei voluto davvero tanto leggere i classici, i classici di cui vedevo i cartoni animati come Pollyanna, Il giardino Segreto, La piccola principessa, piccole donne oppure Papà Gambalunga.
Mi mancano tutti questi libri e non so se avrò mai la voglia di mettermi in pari.

Commenti

  1. Io da piccola divoravo letteralmente i libri, i classici li lessi quasi tutti (es: quelli che hai citato). Il libro che mi piacque più di tutti fu "L'uccellino azzurro" , che è in realtà un testo teatrale di Maurice Maeterlink, lo lessi in quinta elementare dalla biblioteca scolastica e da adulta feci grandi ricerche per trovarne una copia, perchè non esisteva più in commercio. Ne trovai una versione teatrale di Luca Ronconi e, finalmente, il testo integrale in Francia, naturalmente in francese. In realtà è una fiaba più per adulti, ma anche gli scolari a cui l'ho proposto ne sono rimasti affascinati. Atapo

    RispondiElimina
  2. Passo spesso a leggere, ma non ne resta traccia... perchè non so come lasciarle queste tracce! :) E spesso sono di fretta per i commenti! Atapo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

La scuola è finita

Il Profeta

Mal di testa